Scarica Adobe Flash Player
menu

Decorazione d' interni

I vantaggi di diventare un interior designer

Un interior designer è un professionista in grado di creare un ambiente interno alle case che sia unico nel suo genere. Gli interior designer utilizzano in combinazione una serie di elementi di design tra cui il colore degli ambienti, gli arredi e l’illuminazione per ottenere uno specifico risultato finale in termini di decorazione d’interni, il migliore possibile. Per tutti coloro che amano arredare le case, sono molti i vantaggi dell’intraprendere una carriera come designer di interni.

La passione diventa lavoro. Il design d'interni richiede che i professionisti abbiano anche una vera passione per i compiti da svolgere. Ogni progetto consente al professionista di disegnare sulla base della sua creatività e sensibilità estetica al fine di creare nuovi spazi o di migliorare le stanze esistenti.

Libertà e sfida. Se siete il tipo di persona che ama lavorare dietro ad una scrivania in un ufficio, iniziare una carriera nel campo della decorazione d’interni non è probabilmente una buona idea. Gli interior designer sono costantemente in movimento, incontrano nuovi clienti, sono in viaggio verso nuove sedi di lavoro (ovvero nuovi clienti) e fanno corsi di formazione, anche all’estero. La maggior parte dei progettisti lavorano con un certo grado di flessibilità, necessaria in questo lavoro. Ogni progetto presenta una nuova sfida e lo spirito creativo di un interior designer apprezza il cambiamento costante.

A meno che un designer lavori per una ditta con delle tariffe stabilite, la maggior parte di essi negozierà i propri contratti e imposterà le proprie commissioni per i servizi da svolgere.

Avere degli sconti sui mobili, sull’illuminazione e sugli accessori di una casa sono un altro vantaggio significativo per chi vuole iniziare una carriera come designer di interni. I progettisti hanno essenzialmente il compito di facilitare le vendite di merci da uno showroom verso un cliente finale, ecco perché la maggior parte delle sale d'esposizione e dei produttori di mobili offrono degli sconti ai designer stessi, che possono o non possono estendersi al cliente durante le trattative contrattuali.

/